Informazioni

Top sellers

Specials

Viewed products

Silicato di sodio agglomerante View larger

Sodium Silicate - Natural agglomerating and vitrifying - Pack of 35 kg

IR SIL

New product

Binding, vitrifying, dense solution of natural minerals with a simple molecule, to obtain insulating substrates in old and new buildings.

35 kg tank

More details

15 Items

46,46 €

More info

SODIUM SILICATE for agglomerating granular cork

HOW TO USE

-90 kg of sodium silicate for 1 cubic meter of 3-8mm granulated cork
-70 kg of sodium silicate per 1 cubic meter of 3-14 mm granulated cork
To obtain more compression resistance is possible to increase the sodium silicate dosage in an indicative percentage of 10/20% considering that excessive increases decrease the cork's insulating power.

Reviews

Grade 
03/18/2021

Risposta a Gilbert: Crisrauxde soude

Il silicato di Sodio non ha niente a che vedere con i "cristalli di Soda"
Il silicato di Sodio non va diluito ma è pronto all'uso come agglomerante del sughero

    Grade 
    03/10/2021

    Crisrauxde soude.

    Buonasera, con quanta acqua devi diluire un chilo di cristalli di soda? Grazie.

      Grade 
      10/24/2020

      Risposta a Diego: ISOLAMENTO MONTANTI FURGONE

      E' una buona idea! L'impasto è stabile ma non troppo rigido, l'adesione al metallo è ottima. Non dovrebbero prodursi rumori da sfregamento essendo l'impasto piuttosto morbido.

        Grade 
        10/16/2020

        ISOLAMENTO MONTANTI FURGONE

        Salve,
        sto cercando delle alternative al poliuretano espanso ed alla lana di roccia(che tendono a trattenere l'umidità e quindi a far marcire leparti di carrozzeria in cui sono a contatto) da utilizzare come riempitivo e isolante termico all'interno delle travaturte ed i montanti del cassone di un Furgone che sto camperizzando.

        Secondo voi una miscela di granulato di sughero fine e Silicato di sodio potrebbe andare bene?

        Una volta indurito, quanto diventa rigido l'agglomerato?

        Lo chiedo perchè le travature sono soggette a micro-torsioni durante la marcia ed non vorrei che se il materiale una volta indurito diventasse troppo rigido, si creino fastidiosi cigolii da sfregamento tra l'agglomerante e la lamiera.

        Se oltre ad agglomerare il sughero, il silicato fungesse anche come "collante" sulle pareti dello scatolato, magari questo problema non ci sarebbe.

        Ultima domanda ma molto importante, è un composto natirale e quindi suppongo sia anche atossico, mi potete confermare che anche col passare del tempo l'agglomerato non rilasci sostanze tossiche nell'aria?

        Grazie mille per la Vostra getile collaborazione.

        Cordiali Saluti.

        Diego Fernando Cavanna

          Grade 
          09/14/2020

          Risposta a Valeriocominato: Silicato e granulato di sughero per

          No! Non è questo un prodotto adatto a fissare il sughero sul ponte di una barca. Consigliamo piastrelle di sughero da pavimento cm 30x30 (presenti nel nostro catalogo) da applicare con colla acrilica da applicare a spatola (anch'essa presente nel sito) Poi, una volta applicato il sughero, va protetto/impermeabilizzato con prodotti per esterno come GEMMA e RESINA

            Grade 
            09/08/2020

            Silicato e granulato di sughero per calpestio sulla barca

            Vorrei utilizzare il sughero per il pavimento della mia barca, visto che il calpestio avviene sempre a piedi scalzi. Vorrei sapere se con il silicato al sole potrebbe surriscaldarsi molto o avere degli effetti collaterali.. Con il silicato sarebbe poi possibile far scorrere acqua abbondante sopra per sciacquare il ponte? Avrebbe una buona durata?

              Grade 
              09/10/2018

              Risposta a Bartolomeo: quanto rende il silicato se spennellato?

              Buongiorno Bartolomeo,
              dipende molto dallo stato della superficie alla quale viene applicato: potrebbe rendere da 2 a 6 mq per litro, la prenda però come una stima del tutto indicativa

                Grade 
                09/04/2018

                silicato di sodio su muri perimetrali vecchi e sfarinanti

                Il Vs Silicato di sodio è liquido?
                Quale resa approssimativa avrebbe se spennellato su muri perimetrali vecchi e sfarinanti?

                  Grade 
                  03/06/2018

                  Risposa a Marchetti Maurizio

                  Buongiorno Maurizio,
                  come detto al telefono, sappiamo che il silicato di sodio viene normalmente impiegato per il consolidamento di superfici sfarinanti. Pensiamo che si possa usare nel suo caso ma non avendo esperienza diretta non possiamo assicurare che il fondo così preparato sia adatto all'applicazione del cappotto.

                    Grade 
                    03/05/2018

                    Trasportabilità s.di.sodio agglomerante

                    Buona sera.
                    Vorrei utilizzare la vostra soluzione per consolidare un intonaco grezzo in interno abitazione prima dell' applicazione di un cappotto in sughero.La keracol produceva il Biocalce silicato di sodio consolidamte con caratteristiche di trasportabilità dichiarate.
                    La vostra soluzione se in silicato di sodio puro dovrebbe avere le stesse caratteristiche.
                    Avrei bisogno però di una conferma prima di un suo uso.
                    Grazie
                    Saluti
                    Marchetti Maurizio




                      Grade 
                      01/20/2018

                      Risposta dell'Ufficio Tecnico di Artimestieri

                      Buongiorno Raffaele,
                      Il silicato di Sodio essica con l'aria (dentro al contenitore si conserva liquido per lungo tempo) Certamente conferisce caratteristiche ignifughe ai materiali sui quali viene applicato essendo un minerale (è chiamato anche vetro liquido) non abbiamo però prove tecniche con dati da esibire, un saluto a presto

                        Grade 
                        01/16/2018

                        Perchè il silicato di Sodio è un buon agglomerante del sughero?

                        Buongiorno, sono un architetto del Politecnico di Milano. Stiamo eseguendo uno studio di fattibilità per il Comune di Cremona relativamente al restauro di un palazzo storico.
                        Dovremmo coibentare l'estradosso delle volte in un sottotetto occasionalmente praticabile. La superficie di estradosso Ú piuttosto accidentata per la presenza di costolonature e muretti. Inoltre non è ovviamente piana.
                        La vostra soluzione con sughero e granulare e silicato di sodio mi sembrerebbe adeguata. Vi chiedo tuttavia se potete fornirmi maggiori informazioni riguardo alla resistenza al fuoco, alla resistenza all'acqua (in caso di eventuiali piccole infiltrazioni dalla copertura) e ai valori prestazionali della soluzione (lambda).
                        Inoltre vi chiederei di indicarmi eventuali soluzioni alternative (massetto termico?)
                        Grazie e cordiali saluti
                        Mario M




                        Risposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri

                        Buona sera Mario,
                        l'impasto di sughero e silicato di sodio è una ottima soluzione:

                        -il valore isolante è molto alto data la modesta quantità e le buone caratteristiche isolanti del silicato di sodio
                        -la resistenza al fuoco non ha misurazioni ma si può ritenere che il silicato sia migliorativo: il sughero è "difficilmente infiammabile" e il silicato è un agglomerante minerale che avvolge il granulo migliorando la resistenza al fuoco del solo sughero
                        -Una eventuale infiltrazione di acqua non provoca danni perchè passa attraverso l'impasto che è poroso e non degrada i componenti.
                        -Le soluzioni alternative sono meno performanti e più costore: il Massetto termico si usa se c'è poco spessore disponibile e se abbiamo così l'esigenza di pavimentare direttamente il manto isolante.

                        Il valore del Lambda è 0.055 W/mqK
                        in attesa di risentirci,
                        un saluto a presto

                          Grade 
                          12/30/2017

                          Silicato di Sodio per ottenere la calpestabilità?

                          Buongiorno,
                          Vi scrivo poichè sono interessato ad isolare il solaio di casa non abitato in muricci e tavelloni ..
                          L'€™idea sarebbe la posa di sughero sfuso in sacchi...
                          Senza l'€™impasto con silicato di calcio c€'è molta perdita di resa? Eventualmente si può spruzzare sopra dopo averlo posato?
                          Può essere lasciato a vista e calpestabile o deve essere coperto?
                          Grazie mille, Daniele


                          risposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri
                          Buongiorno Daniele,
                          l'idea di usare il sughero granulare è ottima, in particolare nei sottotetti non calpestabili con superfici irregolari dove la posa dei pannelli sarebbe problematica.
                          Il sughero granulare sfuso in sacchi ha la migliore resa termica (ed è anche la forma più economica del sughero) le agglomerazioni servono più che altro per ottenere una calpestabilità dell'isolante, ma se la calpestabilità non è necessaria si può lasciare così livellato sfuso.
                          L'impasto con il Silicato di Sodio conferisce compattezza e calpestabilità (saltuaria) ma non migliora il potere isolante del sughero. L'idea di spruzzare il sughero dopo il livellamento non conferisce calpestabilità ne' stabilità dello strato: non abbiamo riscontri in merito, nel dubbio meglio l'impasto con il Silicato di Sodio facile da realizzarsi e sicuro nei risultati,se mi dice quanti mq è ampio il sottotetto posso predisporle un preventivo, eventualmente mi indichi anche dove sarebbe da consegnare il materiale,
                          un saluto a presto
                          Ufficio Tecnico di Artimestieri

                            Grade 
                            12/05/2017

                            informazioni silicato di sodio

                            salve . è possibile avere le caratteriste tecniche del silicato di sodio a ?
                            per esempio : si asciuga anche da solo al aria ? tempi di asciugatura ? quando indurisce che temperatura massima resiste ? GRAZIE

                              Write your review!

                              Write a review

                              Sodium Silicate - Natural agglomerating and vitrifying - Pack of 35 kg

                              Sodium Silicate - Natural agglomerating and vitrifying - Pack of 35 kg

                              Binding, vitrifying, dense solution of natural minerals with a simple molecule, to obtain insulating substrates in old and new buildings.

                              35 kg tank

                              7 other products in the same category:

                              Customers who bought this product also bought:

                              Download