Informazioni

Top sellers

Viewed products

SUBERGLASS - Massetto termoisolante di sughero granulare e silicato di sodio

New product

SUBERGLASS


SUBERGLASS 70: 8 bags of 125 Lt of granulated cork 3/14mm + n.2 tanks of 35 kg of sodium silicate = 1 cubic meter of dough
SUBERGLASS 90: 9 bags of 125 Lt of granulated 3/8 mm cork + 3 tanks of 35 kg of sodium silicate = 1,125 cubic meter of dough

More details

4 Items

367,23 € tax incl.

Consegna: da 1 a 3 settimane

More info

SUBERGLASS

Thermal insulating screed composed of cork grains and sodium
silicate: allows to realize lightweight and highly insulating
substrates

    Granulated cork: a choice in sizes 3/8 mm or 3 / 14mm

    Sodium Silicate: liquid in drums of 35kg, to be mixed with cork in
    the recommended doses

PACKAGING

SUBERGLASS 70: 8 bags of 125 Lt of granulated cork 3/14mm + n.2 tanks of 35 kg of sodium silicate
SUBERGLASS 90: 9 bags of 125 Lt of granulated 3/8 mm cork + 3 tanks of 35 kg of sodium silicate

PREPARATION

The mixing can take place in a concrete mixer or by hand, directly in the room to be insulated.


-In a cement mixer: in relation to the capacity of the mixer knead a
precise number of granular cork packs with the correct dosage of
sodium silicate without the addition of water or other components.

-By hand: apply on a clean tarp and two dry granulated cork bags and
slowly pour the correct amount of sodium silicate; perform manual
mixing, stirring the mixture well until the cork granules are
completely wet.

Maturing takes place in 48 hours.

ADVANTAGES

- Preparation of screeds thermoacoustic lightened even with a thickness of 20 cm or more
- Faster drying and reduced waiting time for subsequent processing
- Biocompatibility and Sustainability

ECOLOGICAL NOTE

The sodium silicate is an inorganic chemical compound based on silica
in air curing, which does not give rise to any toxic exhalation. Once
crystallized is completely inert. It is easy availability of chemical
elements, with low use of energy during the production phase. The
product is biodegradable over 99%.

Reviews

Grade 
10/31/2018

Risposta a Luciano: suberglass a spruzzo?

L'impasto di sughero con silicato di Sodio si fa bene a mano impastando al piano di posa: abbiamo provato applicazioni a spruzzo ma non sono così pratiche e devono essere comunque giustificate da grosse quantità di materiale oppure impraticabilità degli spazi di posa.
Suberglass non è da confondere con il sughero spruzzato impastato con resina acrilica: è una modalità ben poco naturale e nemmeno tanto utile agli scopi per i quali viene proposta

    Grade 
    10/31/2018

    Risposta a Brando78: quanto con un kit?

    Il kit qui presentato è di 1 mc di impasto: se si decide per uno strato di 10cm di spessore si faranno 10 mq.
    Consigliamo minimo 7cm di spessore con questo materiale, in questo caso i mq realizzabili saranno 14

      Grade 
      10/23/2018

      suberglass

      per problemi di ingombri, vorrei sapere se è possibile una applicazione a spruzzo su un solaio dove saranno predisposti dei pannelli bugnati per tubi radianti in polietilene, e se tra il sughero ed i pannelli bisogna interporre una barriera vapore
      grazie
      Luciano

        Grade 
        08/25/2018

        metri quadri con kit

        Buongiorno, sto cercando una soluzione per isolare il sottotetto non abitabile di casa ma calpestabile con un buon rapporto qualità/prezzo senza dovermi svenare.
        Le volevo chiedere con un kit di suberglass all'incirca quanti metri quadrati di superficie è possibile ricoprire.
        Grazie.
        Giacomo

          Grade 
          01/16/2018

          Alcune domande sul prodotto Suberglass

          Buongiorno, sono un architetto del Politecnico di Milano. Stiamo eseguendo uno studio di fattibilità per il Comune di Cremona relativamente al restauro di un palazzo storico.
          Dovremmo coibentare l'estradosso delle volte in un sottotetto occasionalmente praticabile. La superficie di estradosso Ú piuttosto accidentata per la presenza di costolonature e muretti. Inoltre non è ovviamente piana.
          La vostra soluzione con sughero e granulare e silicato di sodio mi sembrerebbe adeguata. Vi chiedo tuttavia se potete fornirmi maggiori informazioni riguardo alla resistenza al fuoco, alla resistenza all'acqua (in caso di eventuiali piccole infiltrazioni dalla copertura) e ai valori prestazionali della soluzione (lambda).
          Inoltre vi chiederei di indicarmi eventuali soluzioni alternative (massetto termico?)
          Grazie e cordiali saluti
          Mario M




          Risposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri

          Buona sera Mario,
          l'impasto di sughero e silicato di sodio è una ottima soluzione:

          -il valore isolante è molto alto data la modesta quantità e le buone caratteristiche isolanti del silicato di sodio
          -la resistenza al fuoco non ha misurazioni ma si può ritenere che il silicato sia migliorativo: il sughero è "difficilmente infiammabile" e il silicato è un agglomerante minerale che avvolge il granulo migliorando la resistenza al fuoco del solo sughero
          -Una eventuale infiltrazione di acqua non provoca danni perchè passa attraverso l'impasto che è poroso e non degrada i componenti.
          -Le soluzioni alternative sono meno performanti e più costore: il Massetto termico si usa se c'è poco spessore disponibile e se abbiamo così l'esigenza di pavimentare direttamente il manto isolante.

          Il valore del Lambda è 0.055 W/mqK
          in attesa di risentirci,
          un saluto a presto

            Grade 
            12/30/2017

            Quando è necessario il Silicato di Sodio?

            Buongiorno,
            Vi scrivo poichè sono interessato ad isolare il solaio di casa non abitato in muricci e tavelloni ..
            L'€™idea sarebbe la posa di sughero sfuso in sacchi...
            Senza l'€™impasto con silicato di calcio c€'è molta perdita di resa? Eventualmente si può spruzzare sopra dopo averlo posato?
            Può essere lasciato a vista e calpestabile o deve essere coperto?
            Grazie mille, Daniele


            risposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri
            Buongiorno Daniele,
            l'idea di usare il sughero granulare è ottima, in particolare nei sottotetti non calpestabili con superfici irregolari dove la posa dei pannelli sarebbe problematica.
            Il sughero granulare sfuso in sacchi ha la migliore resa termica (ed è anche la forma più economica del sughero) le agglomerazioni servono più che altro per ottenere una calpestabilità dell'isolante, ma se la calpestabilità non è necessaria si può lasciare così livellato sfuso.
            L'impasto con il Silicato di Sodio conferisce compattezza e calpestabilità (saltuaria) ma non migliora il potere isolante del sughero. L'idea di spruzzare il sughero dopo il livellamento non conferisce calpestabilità ne' stabilità dello strato: non abbiamo riscontri in merito, nel dubbio meglio l'impasto con il Silicato di Sodio facile da realizzarsi e sicuro nei risultati,se mi dice quanti mq è ampio il sottotetto posso predisporle un preventivo, eventualmente mi indichi anche dove sarebbe da consegnare il materiale,
            un saluto a presto,
            Ufficio Tecnico di Artimestieri

              Write your review!

              Write a review

              SUBERGLASS - Massetto termoisolante di sughero granulare e silicato di sodio

              SUBERGLASS - Massetto termoisolante di sughero granulare e silicato di sodio

              SUBERGLASS


              SUBERGLASS 70: 8 bags of 125 Lt of granulated cork 3/14mm + n.2 tanks of 35 kg of sodium silicate = 1 cubic meter of dough
              SUBERGLASS 90: 9 bags of 125 Lt of granulated 3/8 mm cork + 3 tanks of 35 kg of sodium silicate = 1,125 cubic meter of dough

              Accessories

              Related articles on blog

              No related articles on blog

              Download