Intonaco di calce naturale

scopri Artimestieri

Intonaco di calce naturale
Intonaco di calce naturale

LE PROPRIETA' DELLA CALCEPERCHE' SCEGLIERE UN INTONACO A CALCE SANO E TRASPIRANTE?

Nella scelta dell'intonaco per i muri esterni come per gli interni scegliamo un intonaco a calce idraulica naturale distinta dalla sigla NHL (Natural hydraulic lime)seguita da un numero che contraddistingue il grado di durezza: 2 - 3.5 - 5 Per l'intonaco esterno usiamo una calce idraulic...

LE PROPRIETA' DELLA CALCEPERCHE' SCEGLIERE UN INTONACO A CALCE SANO E TRASPIRANTE?

Nella scelta dell'intonaco per i muri esterni come per gli interni scegliamo un intonaco a calce idraulica naturale distinta dalla sigla NHL (Natural hydraulic lime)seguita da un numero che contraddistingue il grado di durezza: 2 - 3.5 - 5 Per l'intonaco esterno usiamo una calce idraulica naturale NHL5, l'intonaco a calce che ne risulta sarà robusto e protettivo contro gli agenti atmosferici acqua sole e vento. Per l'intonaco a calce interno possiamo invece usare la calce idraulica naturale NHL2 : l'intonaco meno duro sarà più traspirante e funzionerà da regolatore dell'umidità interna degli ambienti.

 

L'INTONACO DI CALCE E COCCIOPESTO

Possiamo anche scegliere un intonaco di calce idrata e cocciopesto, una ricetta antica, conosciuta già dagli antichi Romani con la quale si ottiene un ottimo intonaco a calce macroporoso, colorato naturalmente dalla polvere di cocciopesto che contiene. Per ottenere un buon intonaco a calce e cocciopesto dobbiamo avere a disposizione un grassello di calce stagionato, una sabbia di fiume di granulometria media e la polvere di cocciopesto, cotta a bassa temperatura e micronizzata fine. La polvere di cocciopesto rossa darà una naturale colorazione rosa all'intonaco di calce e cocciopesto.

La polvere di cocciopesto gialla darà una naturale colorazione giallo avorio all'intonaco di calce e cocciopesto. E' una falsa credenza che sia sufficiente sbriciolare dei laterizi e unirli all'impasto per ottenere un intonaco di calce e cocciopesto: l'effetto indurente della malta probabilmente non sarà quello voluto.

Ci viene in aiuto anche in questo caso un predosato molto speciale: un intonaco di calce e cocciopesto autentico dove i tre componenti sono confezionati in tre scomparti di un unico sacco (vedi catalogo dei prodotti) Se con l'intonaco, vogliamo anche realizzare l'isolamento termico delle pareti di casa, abbiamo la possibilità di applicare un intonaco termico di sughero: la scelta ideale quando non è possibile isolare termicamente le pareti con altri metodi.

 

PREMISCELATO O FATTO IN CANTIERE?

Mentre un tempo l'intonaco veniva sempre miscelato in cantiere, oggi si preferiscono gli intonaci premiscelati, utili quando non ci sia spazio in cantiere o competenza per mescolare nelle giuste dosi la sabbia, la calce, il cocciopesto o il sughero. Per l'applicazione fai da te è consigliabile la forma premiscelata dove l'unico componente da aggiungere è l'acqua. Prima di acquistare l'intonaco di calce naturale dovrete anche sapere se verra applicato a mano o a macchina dato che la formulazione è leggermente diversa: più scorrevole quello a mano e più adesivo quello a macchina.

 

A COSA SERVE L'INTONACHINO O RASATURA?

Per intonachino o rasatura s'intende uno strato da stendere sull'intonaco di fondo per ottenere una superficie meno rustica o anche perfettamente liscia: generalmente sui muri esterni si seglie una rasatura più grossolana mentre nelle pareti interne si prediligono finiture con grana più fine. Se impieghiamo un intonaco a calce, anche l'intonachino sarà a base di calce idraulica, il logico completamento per ottenere una parete salubre, traspirante e bella da vedere.

 

COME RISOLVERE IL PROBLEMA DELLA MUFFA ALLE PARETI?

Sulle pareti poco isolate, in particolare quelle a nord, si potrà presentare il fenomeno della muffa. La muffa si forma quando l'umidità interna del locale si condensa sulla parete fredda per effetto della differenza di temperatura, la persistenza dell'acqua sulla parete portà così alla proliferazione della muffa con gli effetti sgradevoli che sappiamo: cattivo odore e macchie scure evidenti alla vista. La soluzione normalmente praticata è di pulire e disinfettare l'area interessata dalle macchie di muffa alle pareti, soluzione provvisoria se non si eliminano le cause del fenomeno: -mancanza di isolamento alle pareti. -eccesso di umidità negli ambienti spesso per poca ventilazione. Anche un modesto isolamento in sughero sulla parete interessata dalla muffa può risolvere il problema dato che il sughero ha il potere di alzare la temperatura superficiale della parete e impedire la condensa dell'umidità, causa della muffa.

 

PER UNA CONSEGNA RAPIDA

Per acquistare l'intonaco di calce, l'intonaco di calce e cocciopesto, gli intonachini di calce naturale, l'intonaco e la rasatura termica di sughero e le pitture naturali: completa il carrello ed invia il form, in pochi giorni il materiale sarà consegnato senza problemi a domicilio.

Altro

Intonaco di calce naturale Ci sono 22 prodotti.

Sotto-categorie

  • Intonaco di calce e...

    INTONACO DI CALCE E COCCIOPESTO

    Antica ricetta di intonaco in calce e cocciopesto confezionato in sacco a tre scomparti dove sono contenuti:

    • Grassello di calce stagionato 12 mesi
    • Sabbia di fiume di colore chiaro
    • polvere di cocciopesto rosso

    La silice presente nell'argilla cotta a basse temperature si lega con la calce creando silicati di calcio che aumentano la resistenza meccanica dell'intonaco.

  • Intonaco e finitura di...

    INTONACO IN TERRA CRUDA
    Intonaco di fondo e intonachino di finitura in argilla per intonacare pareti in muratura, in pietra o in paglia.

  • Intonaco e finiture di...

    BIOART: LINEA DI PREMISCELATI A BASE DI CALCE IDRAULICA NATURALE

    BIOART Intonaco di Fondo: malta a base di calce idraulica naturale per riempimenti, rinzaffi, intonaci di fondo e finuture rustiche di nuove o vecchie murature.

     

    BIOART Rasatura Media: intonachino a base di calce idraulica naturale per finiture superficiali di granulometria media.

    BIOART Rasatura Fine: intonachino a base di calce idraulica naturale per finiture superficiali di granulometria fine.

  • Tadelakt tradizionale...

    TADELAKT TRADIZIONALE DI MARRAKECH

    Il tadelakt è un'antichissima tecnica decorativa con la quale si realizzano finiture incantevoli per bagni,vasche,fontane,oggetti decorativi,pareti e facciate esterne.
    Il tadelakt trasforma le superfici rendendole uniche,profonde,straordinariamente eleganti.

    Gli occhi si perdono nelle sfumature dei sui colori,le mani cercano un appiglio ma scivolano leggere sulla superficie liscia come la madreperla.L'acqua, gioca sulla superficie del Tadelakt,si scinde in goccioline che danzano,cambiano forma,si uniscono e scivolano via lungo linee invisibili.
     
    La resistenza all'acqua del tadelakt è infatti nota da secoli nelle terre vicino a Marrakech,dove il tadelakt veniva impiegato per impermeabilizzare cisterne e condotte per l'acqua.Solo questa particolare calce,unica al mondo,può costituire la base di partenza per il tadelakt.

     

    Questa calce di Marrakech viene preparata fin dall'antichità da artigiani che si tramandavano da padre in figlio i segreti per la cottura di particolari pietre calcaree originate da sedimentazioni marine fossili.
    Anche la tecnica del tadelakt,adoperata poi per abbellire i palazzi più belli della città ,è rimasta segretamente conservata nelle poche mani dei maestri d'arte del Magreb.
     
    Io per passione e per il mio lavoro,sempre alla ricerca di materiali naturali,venni a conoscenza dell'esistenza di questa tecnica anni fa;immediatamente quella meraviavigliosa superficie che sapeva di magia,entrò nei miei pensieri portandoli lontano.

    Sono decine i passaggi che portano alla realizzazione del tadelakt.In linea generale,si lavora con cazzuole, frattazzi in cedro e pietre levigate,ripassando più volte accuratamente centimetro per centimetro la superficie,in tempi e modi ben precisi.A seconda delle inclinazioni e delle differenti pressioni esercitate dai vari utensili,si donano sfumature e profondità differenti alla superficie.

    Il Tadelakt,viene infine lavorato con l'apposito ciottolo insieme al sapone nero di olive o con un'apposita miscela di cere e distillato di agrumi per il contenimento dell'acqua.

    Paolo
    cell.333-2622813

     

Mostrando 1 - 22 di 22 articoli
Mostrando 1 - 22 di 22 articoli