Categorie dei prodotti

scopri Artimestieri

I più venduti

Calda in Estate e fredda in Inverno: vorrei isolare la mansarda con il sughero!

Published : 29/12/2017 12:19:38
Categories : Cappotto termico , Tetto e sottotetto

Salve,

desidero un vs. cortese parere sul tipo di sughero da mettere in un controsoffitto di circa 80 mq.

 

situazione del tetto prima dell'intervento

 

 
Attualmento il tetto è poco isolato, all'interno, a vista, vi sono già delle perline che vorrei ulteriormente isolare con sughero e altre perline di rifinitura. I travetti, che poggiano sulle travi, sono distanziati per circa 60 cm. ed hanno un profondità di 11 cm.

Il dubbio è se inserire il sughero e nuove perline (cm. 2 di spessore) all'interno dei travetti oppure lasciare un'intercapedine e porre il sughero appoggiato alle nuove perline da porre sotto i travetti (resterebbero in vista solo perline e travi).
In entrambi i casi sarebbe opportuno avere il sughero in pannelli o rotoli di 60 cm. di larghezza. Grazie per il vostro suggerimento, auguro buon week end. Gisella


Risposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri

Buongiorno Gisella,
l'idea di mettere del sughero nello spazio disponibile tra i travetti è ottima. Se, come dice, il tetto è poco isolato, il nostro consiglio è di usufruire di tutta l'altezza del travetto mettendo due strati di pannelli 5+5cm per un complessivo di 10cm su 11 disponibili.
Così facendo rimane una intercapedine di 1cm di aria che può essere posizionata a piacere prima o dopo gli strati di sughero.
Dopo questa integrazione di pannelli di sughero il tetto acquista 5/6 ore in più di protezione dalla calura estiva (sfasamento termico) e raggiunge un ottimo isolamento anche in periodo invernale riducendo al minimo le dispersioni di calore.
Possiamo anche eseguire il taglio dei pannelli, almeno su una buona parte di essi: consideri che un pannello di 5cm si taglia abbastanza facilmente con seghetto alternativo o seghe manuali per il legno.

Allego qualche foto di un nostro cliente di Palermo che ha fatto un ottimo lavoro, nel suo caso le travi erano di 16cm e ha scelto di perlinare tra un trave e l'altro lasciando a vista i travetti.

 

 

prima durante e dopo l'intervento di riqualificazione

 

 

Nel caso di Gisella il lavoro si presenta più facile con la scelta di perlinare direttamente sui travetti.
Per la predisposizione del preventivo dovrebbe comunicarci il luogo di consegna (forse l'ha detto al telefono ma ora mi sfugge), in attesa di risentirci, un saluto a presto.

Ufficio tecnico di Artimestieri

Related posts

condividi questo contenuto!

View all comments (1)

Aldo


19/06/2018 18:34:37

Sono Aldo, e per esigenze di isolamento termico, e confrontando su internet informazioni tecniche di materiali vari, ho analizzato anche il vostro sito specializzato in sughero che ho trovato interessate e professionale. Il mio problema è il seguente: ho acquistato un alloggio di circa 70 mq. ad Imperia, all'ultimo piano con sopra un terrazzo finito con guaina di catrame. Da esperienze di conoscenti mi è stato consigliato in fase di ristrutturazione di fare un isolamento termico al soffitto per evitare il caldo afoso dell'estate. Da un'analisi pensavo di fare un ribassamento, dato che l'altezza è di 3 mt., in cartongesso con isolamento abbinato. Leggendo il vostro sito e affidandomi alla vostra esperienza, pensavo a due soluzioni: la prima fare un cappotto al soffitto con pannelli di sughero da 3 cm e dopo il ribassamento in cartongesso normale; la seconda, per alleggerire il costo, fare il ribassamento con cartongesso abbinato a lastra di sughero di 2 o 3 cm. Ora chiedo a voi un consiglio tecnico per la soluzione, le dimensioni dei pannelli in sughero più idoneo, se commercializzate anche quello abbinato al cartongesso, il materiale di posa, i relativi prezzi, e la consegna eventualmente in Liguria. Ringraziando anticipatamente della vostra attenzione e professionalità , rimango in attesa di vostro riscontro. CordialmenteRisposta dall'Ufficio Tecnico di Artimestieri Buon pomeriggio Aldo, il sughero ha un eccellente effetto di contrasto al passaggio del calore, ma 3 cm sono pochini: il nostro consiglio è per almeno 5 cm di spessore. Ci sono poi due alternative di posa:1-una è quella da Lei suggerita: applicazione del pannello e ribassamento del soffitto con cartongesso 2-in alternativa proponiamo una soluzione a nostro avviso più razionale: applicare il sughero a soffitto e rivestire con rasante direttamente la superficie del sughero. Con questa soluzione si evita tutto il lavoro con il cartongesso, si risparmia e si ottiene quasi lo stesso risultato.Invio dunque due preventivi: uno per il solo sughero nel caso decidesse per la finitura con cartongesso, e un secondo preventivo che contiene tutti i materiale per applicazione e finitura del sughero. Mi chiami se desidera maggiori dettagli tel 0171 389 735, in attesa di risentirci, un saluto a presto

illustra il tuo caso, ottieni consigli e preventivo, acquista i materiali!

 (with http://)